CERN — the European Organization for Nuclear Research

Particles4U (Italiano)

Annuncio: i vincitori 2018 del concorso Particles4U

Congratulazioni a tutti i partecipanti del concorso Particles4U di quest’anno. Abbiamo ricevuto 77 lavori da 15 paesi che abbracciano l’intero globo: Austria, Brasile, Bulgaria, Colombia, Filippine, Francia, Giappone, Grecia, Iran, Italia, Polonia, Slovacchia, Stati Uniti e Sud Africa.

La giuria è rimasta colpita dalla qualità dei progetti, di conseguenza è stato molto difficile proclamare i vincitori. I criteri adottati per la selezione finale sono stati: originalità, partecipazione, fisica, realizzabilità e, soprattutto, impatto del progetto. Sono stati due i progetti vincitori per ogni categoria.

Vincitori della Scuola Primaria (sotto i 12 anni)

2a e 6a classe scuola primaria di Artemida, Atene, Greci

The Quark Show

Studenti dalla seconda e sesta classe della scuola primaria di Artemida, una regione nelle vicinanze di Atene, Grecia, ha unito la fisica delle particelle con l’umorismo e l’immaginazione di un dialogo tra particelle. Il loro video si chiama “The Quark Show” (Lo spettacolo dei Quark).

  • Premio: La visita a scuola da parte di un fisico delle particelle, un certificato e uno speciale
    regalo proveniente dal CERN per ogni partecipante.

Scuola primaria St.Kliment Ohridski di Pavlikeni, Bulgaria

Particle Poster from St. Kliment Ohridski Primary School

I due giovani studenti dalla scuola primaria di St.Kliment Ohridski di Pavlikeni, Bulgaria, hanno sviluppato dei poster che descrivono i mattoni fondamentali della materia, da usare nelle scuole primarie a scopo divulgativo.

  • Premio: La visita a scuola da parte di un fisico delle particelle, un certificato e uno speciale
    regalo proveniente dal CERN per ogni partecipante.

Vincitori Scuola Secondaria (dai 13 anni in su)

Ľudovíta Štúra high school in Zvolen, Slovacchia

Ion Trap from Zvolen SlovakiaDue studentesse della scuola superiore Ľudovíta Štúra di Zvolen, Slovacchia hanno costruito un’economica trappola di Paul per ioni e hanno poi dimostrato l’intrappolamento degli ioni usando luce laser verde. Hanno anche sviluppato un libretto di istruzioni con le spiegazioni dei fenomeni fisici.

  • Premio: La visita a scuola da parte di un fisico delle particelle, un certificato e un rivelatore CosmicPi per la scuola, per rivelare e misurare i raggi cosmici.

Ginnasio Maria Regina di Vienna, Austria​

Vienna Particle Chocolates

Scolari della classe 6C del Ginnasio Maria Regina di Vienna, Austria hanno prodotto cioccolate, torte, gomme da masticare, fazzoletti, bottiglie, etc…, decorate con divertenti illustrazioni sulle particelle elementari, includendo informazioni sulle particelle.

  • Premio: La visita a scuola da parte di un fisico delle particelle, un certificato e un
    rivelatore CosmicPi per la scuola, per rivelare e misurare i raggi cosmici.